Veicoli‌ ‌commerciali:‌ ‌come‌ ‌effettuare‌ ‌la‌ ‌scelta‌ ‌

La scelta del veicoli commerciali, cioè i mezzo di trasporto utilizzati per spostamenti di lavoro tra cui principalmente il trasporto della merce, come furgoni, van o veicoli cassonati o telonati, è molto importante: infatti i veicoli commerciali hanno caratteristiche proprie che è importante non trascurare e, anzi, valutare accuratamente nel momento dell’acquisto.

Vediamo dunque come effettuare la scelta migliore quando serve un nuovo veicolo commerciale.

 

Veicoli commerciali: cosa considerare prima di acquistare?

Quando si sceglie un veicolo commerciale è fondamentale porsi alcune domande per poter acquistare il modello migliore in base alle proprie esigenze:

 

  • Utilizzo che si intende fare del veicolo commerciale

Come per l’acquisto di qualsiasi tipo di mezzo, è importante sapere con esattezza per quale scopo si ha bisogno del veicolo commerciale e quale utilizzo si intende farne.

Questa informazione permetterà di valutare in modo più efficace anche gli altri parametri: ad esempio qual è la merce da trasportare, quali dimensioni ha, quanti chilometri si percorrono ogni mese, eccetera

 

  • Sicurezza e affidabilità del veicolo commerciale

Certamente questo è un punto da non sottovalutare mai quando si acquista un mezzo di trasporto: l’affidabilità di un veicolo è fondamentale, sia per l’incolumità del conducente che, in questo caso, della merce.

Dunque bisogna stare attenti: la funzionalità e l’affidabilità del mezzo devono essere durature e garantite al cento per cento, anche al fine di offrire un buon servizio.

Il veicolo commerciale deve essere dunque in grado di sopportare il carico della merce, deve reggere bene l’utilizzo quotidiano, deve avere un ottimo motore e tutti i dispositivi volti a salvaguardare la sicurezza del conducente, come l’airbag

 

  • Motore e consumo del veicolo commerciale

Anche in questo caso bisogna avere ben chiaro l’utilizzo che si farà del veicolo commerciale: in modo particolare se si ha necessità di viaggiare molto per lavoro macinando diversi chilometri sarà necessario scegliere un mezzo che non consumi troppo.

Inoltre, bisogna considerare che spesso, probabilmente, il veicolo viaggerà con un carico molto pesante, dunque il motore dovrà essere in grado di reggerlo senza problemi durante il tragitto

 

  • Dimensione e capacità di carico 

Per scegliere la dimensione e la capacità di carico ottimali del veicolo commerciale è necessario sapere quale tipo di merce prevalentemente si trasporterà: certamente è diverso se si utilizza il mezzo per effettuare traslochi oppure se servirà a un idraulico per trasportare il proprio materiale.

Bisogna inoltre prestare attenzione al fatto che la capacità di carico non corrisponde alla dimensione, ma consiste nell’effettivo spazio a disposizione per il carico e il trasporto della merce (tecnicamente è indicata come la differenza tra il peso del veicolo quando è vuoto e la massa complessiva consentita).

Dunque non è detto che un furgone più grande abbia necessariamente una capacità di carico maggiore rispetto a un furgone di dimensioni inferiori.

 

Hai trovato utile quest’articolo? Forse potrebbe interessati anche come scegliere un’auto se devi percorrere molti km al volante per lavoro.

Postato su 26 giugno

Condividi