Auto sportive migliori: cosa considerare nella scelta

Auto sportive migliori: come scegliere quella giusta? Quali considerazioni fare?

Le auto sportive, chiamate anche hot hatch, sono una tipologia di macchina da sempre molto amata e desiderata da generazioni di automobilisti, soprattutto per le loro caratteristiche di alta velocità e di estrema guidabilità e manovrabilità su strada.

Al giorno d’oggi le case di produzione del settore hanno progettato e reso disponibili differenti modelli, per andare incontro alle diverse esigenze dei clienti: dal design accattivante ai comfort e alle dotazioni più tecnologiche fino a un prezzo più accessibile rispetto al passato. 

Ma quali sono i più importanti fattori da considerare nella scelta e nell’acquisto di un’auto sportiva?

 

Auto sportive migliori: fattori da considerare

 

  • Trazione: rapporto peso-potenza nelle auto sportive

 

Il tipo di trazione è un fattore importante da valutare in un’auto sportiva, dal momento che il peso e la potenza del mezzo sono correlati e contribuiscono a determinare la velocità e la guidabilità dell’auto. 

Se in passato le hot hatch erano dotate quasi esclusivamente di un sistema a trazione posteriore, la maggior parte delle migliori auto sportive, oggi, sono invece a trazione anteriore, con la coppia di ruote davanti che costituisce la motrice della macchina: questo progresso tecnologico consente di risparmiare peso e di mantenere un maggior controllo dell’auto anche ad alta velocità, molto più che la trazione posteriore, con la quale si correva il frequente rischio dei pericolosi testacoda.

Oggi, infine, esistono in commercio anche auto sportive dotate del sistema a trazione integrale, 4×4, che aumentano la stabilità del mezzo ma sono meno economiche dal punto di vista dei costi e del consumo di carburante.

 

  • Prestazione

 

La prestazione è certamente uno dei motivi per cui le auto sportive sono tra le più amate: poter raggiungere in un brevissimo lasso temporale le più alte velocità e poterle mantenere costanti nel percorso è senza dubbio una bellissima sensazione che, unita alla potenza e ovviamente alla sicurezza, rende la guida di un’auto sportiva un’esperienza divertente e unica nel suo genere. 

 

  • Estetica

 

Si sa, anche l’occhio vuole la sua parte: oggi le case di produzione realizzano delle auto sportive dalle altissime funzionalità ma anche esteticamente pregevoli, grazie alle finiture all’avanguardia e al design accattivante e sempre di classe.

 

  • Utilizzo 

 

Come sempre, quando si sceglie di acquistare una nuova macchina bisogna avere bene chiaro l’utilizzo che si intende farne.

Se per esempio si vive in città e ogni giorno si ha a che fare con il traffico delle metropoli e con la ricerca del parcheggio, si può scegliere un’auto sportiva optando per un compromesso tra la prestazione e il comfort: esistono infatti diverse hot hatch dotate, ad esempio, di cinque posti anziché soltanto dei classici due anteriori e di un bagagliaio capiente.

Inoltre, le auto sportive migliori sono utilizzabili anche in città e possiedono tutti i dispositivi pensati per la vostra comodità e sicurezza, come l’aribag, il navigatore e i sensori di parcheggio.

 

  • Prezzo

 

Al giorno d’oggi i prezzi delle migliori auto sportive si sono ridotti, cosicché l’acquisto di una hot hatch non è più soltanto un sogno per pochi.

Anche se si trovano in commercio modelli relativamente economici, però, non bisogna dimenticare i costi di manutenzione, che in un’auto sportiva restano sempre abbastanza elevati (in particolare si pensi ai consumi, ai pezzi di ricambio originali, al bollo e all’assicurazione e ad eventuali altre tasse statali). 

Postato su 05 giugno

Condividi