Come scegliere un pneumatico per auto? Segui i nostri consigli

Se ti stai chiedendo come scegliere un pneumatico per auto, ecco una mini guida che ti può essere utile per evitare di commettere errori.

La prima raccomandazione di cui tenere conto consiste nel fatto che gli pneumatici sono componenti fondamentali di un’auto e, di conseguenza, non devono mai essere trascurati (cosa che invece, secondo le stime, fanno ben 7 automobilisti su 10). 

La buona notizia è che, negli ultimi anni, grazie ai progressi tecnologici che hanno interessato anche il settore dell’auto, sono stati messi a punto pneumatici sempre più performanti, in grado di percorrere decine di chilometri anche a seguito di una foratura.

Ciononostante, l’utilizzo di pneumatici in ottime condizioni rimane un requisito indispensabile per garantire la massima sicurezza alla guida, basti pensare, per esempio, che una vettura dotata di sistema ABS e lanciata a una velocità di 100 km/h per arrestarsi percorre 40 metri in 3’’, ma se gli pneumatici su cui poggia sono usurati il tempo di arresto raddoppia, attestandosi a 6’’, così come aumentano i metri di percorrenza, che passano da 40 a 50-60.

Tradotto nel concreto, ciò significa che se mentre siamo al volante scorgiamo un ostacolo oppure un pedone o un animale che attraversano improvvisamente la strada, con un’auto dotata di pneumatici in buono stato abbiamo molte più chance di evitarli o comunque di fermarci in tempo. Ecco perché è importante sapere come scegliere un pneumatico per auto!

 

Come scegliere un pneumatico per auto, step 1: consultare il libretto di circolazione

Ogni modello di auto deve essere dotato degli pneumatici più adatti.

Per non sbagliare, la prima cosa da fare è consultare il libretto di circolazione, dove vengono riportate le misure corrette degli pneumatici da utilizzare, in base a valori quali larghezza, altezza della spalla, costruzione, diametro del cerchio, indice di carico e codice di velocità.

Rispetto agli ultimi due parametri è opportuno fare una precisazione: l’indice di carico, infatti, si riferisce alla quantità di peso sopportata dagli pneumatici; per verificarla, basta leggere la tabella di riferimento dedicata.

Il codice di velocità indica invece la velocità massima per cui gli pneumatici sono omologati e, anche in questo caso, per controllarla occorre riferirsi all’apposita tabella. 

 

Come si sceglie un pneumatico per auto, step 2: controllare la misura montata

Il libretto di circolazione è il principale documento di riferimento per verificare le misure degli pneumatici; tuttavia, può capitare che riporti misure differenti, che si adattano anche a cerchi di diverso diametro.

Per esempio, quando acquistiamo un’auto possiamo scegliere se farci montare cerchi di 16, 17 o 18 pollici; di conseguenza, sul libretto di circolazione sono presenti misure diverse per consentirci scegliere gli pneumatici giusti a prescindere dal diametro dei cerchi montati.

È dunque buona norma sincerarsi sempre di aver montato gli pneumatici della giusta misura, che possano effettivamente garantire la massima sicurezza alla guida.

 

Scelta pneumatico auto: consigli utili

Come abbiamo visto, per capire come scegliere un pneumatico per auto è sufficiente controllare il libretto di circolazione; tuttavia, esiste un’eccezione a questa regola e riguarda gli pneumatici invernali, che – durante il periodo definito per legge – possono avere un codice di velocità inferiore rispetto a quello riportato sul libretto.

Con l’arrivo della bella stagione, comunque, è necessario effettuare il cambio delle gomme, anche per non incorrere nelle sanzioni amministrative previste. 

Ultima cosa importante da ricordare è montare pneumatici identici su tutte e quattro le ruote dell’auto, assicurando così le migliori performance di sicurezza della vettura. 

 

Hai trovato interessante questo articolo di Auto 500? Forse potrebbe interessarti anche sapere come si fa per conoscere la durata degli pneumatici invernali.

Postato su 24 aprile

Condividi